Loading...
November 24, 2023

Cosmetici pericolosi: cosmetologo ha detto cosa significa che è dannoso usare in estate

Lo scopo principale dei cosmetici è decorare la pelle e migliorare il suo aspetto. Ma in estate, sotto l’influenza dei raggi ultravioletti, alcuni componenti dei tuoi fondi di cura potrebbero danneggiare. L’esperto dice.

“Il re sta giocando un seguito”

Questa citazione di Niccol McKiavelli può essere completamente applicata ai mezzi cosmetici. Le sostanze attive stesse, i “personaggi principali” della ricetta cosmetica, saranno insostenibili se il loro ambiente, i componenti della base, sono selezionati in modo errato.

Tutti i componenti delle ricette sono importanti. E quanto correttamente affrontano la missione assegnata loro, la qualità del prodotto finito dipende. Quindi, lo stato (e la salute) della tua pelle.

Quali cosmetici usare in un periodo caldo

Scegliere i cosmetici di cura per l’estate, teniamo conto di fattori come:

Sudorazione eccessiva e secrezione intensiva di sebo (conseguenza dei primi due fattori), che può causare intasamento dei pori e brillantezza grassa della pelle;

Esposizione a vento, sole, acqua salata.

Top-5 fondi indispensabili nella tua borsa cosmetica in estate

Antiossidanti (rafforzerà il potenziale protettivo della pelle ed estenderanno la sua giovinezza)

Detergenti morbidi (lascia che la pulizia sia delicata, delicata, delicata, ma regolare)

Acqua termica (diventerà un amico fedele nella lotta per una pelle bella sana nei giorni caldi)

I tovaglioli di accoppiamento (in estate sono indispensabili)

In estate, scegli tonici rinfrescanti e sieri leggeri. Prova a utilizzare la quantità minima di cosmetici. Nel calore, i cosmetici decorativi sono particolarmente dannosi: ostruiscono notevolmente i pori e non le permettono di respirare. Può apparire irritazione e infiammazione indesiderati.

Attenzione, pericolosa!

Ci sono cosmetici che dovrebbero essere evitati in estate a causa del loro “comportamento” ostile in relazione alla nostra pelle sotto radiazione UV. Alcuni di loro possono danneggiare seriamente se applicati prima di andare al sole.

Nel periodo soleggiato, non dovresti usare i mezzi che causano la fotosensibilizzazione (questo è un aumento della sensibilità della pelle al sole causato da determinate sostanze chimiche). Dopo l’esposizione alla luce solare, la pelle inizia a arrossire, appare la sindrome del dolore, brucia, gonfiore e peeling e il rischio di iperpigmentazione aumenta successivamente.

La pelle può: retinoidi, acidi AHA/BHA (i più fotosensibilizzanti sono glicolici), alcolici a basso contenuto di grassi, antisettici, profumo, nonché oli essenziali arancioni, bergamotto, citronella, limone, verbene, sandalo.

Voglio prestare particolare attenzione al retinolo. In estate, dovresti abbandonare i cosmetici in cui contiene. E nel periodo autunno-inverno, usalo la sera.

Come scegliere i cosmetici su

Un giorno, l’insegnante di Cynthia ha ordinato alla classe di creare un progetto sul casting dal tirala su per fare sesso 6 modi per liberare una l’unica condizione era di versare qualcosa di abbastanza solido per tenere la forma. Apparentemente, qualcosa da queste istruzioni accese una lampadina nella testa di Syncia. Ha avuto un’idea.

tutto l’anno

Non usare cosmetici a basso costo, poiché probabilmente contiene relativamente molti detergenti Pav. Il detergente è uno degli emulsionanti più economici per il modo più semplice per stabilizzare le emulsioni. Agendo su una barriera lipidica della pelle, la distruggono. I detergenti sono anche tossici per le cellule. Questi e altri tensioattivi spesso causano reazioni allergiche e irritazione della pelle.

Con pelle sensibile, secca e danneggiata, è necessario usare cosmetici di qualità molto elevata o oli naturali di effetti restaurativi.

Fidati della selezione della crema per uno specialista esperto che sa come “leggere” l’elenco degli ingredienti e sa come si applicano vari cosmetici per la pelle.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*